+39 051 614 2568 info@joydis.it

CLIENTE: SITI BT GROUP SPA

ATTIVITÀ: COORDINAZIONE/ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELL’EVENTO

EVENTO: ANTEPRIMA BT SPACE

 

Il 24 maggio ha avuto luogo l’evento di presentazione dello spazio dedicato alla comunicazione tra SITI BT Group e tutti i suoi interlocutori.
Quando la tecnologia incontra l’estetica, la materia prende forma e la creatività italiana può esprimersi al meglio. Questo evento conviviale ha celebrato questo virtuoso incontro.
Il 24 maggio, infatti, è stato presentato il progetto bt Space: la casa della comunicazione tra SITI BT Group S.p.A. (produttore di impianti completi per piastrelle e sanitari, quotata sul mercato AIM Italia – Ticker: SITI) e i suoi stakeholders: clienti, influencer, shareholders, istituzioni pubbliche, associazioni, scuole, università.

All’interno del distretto di Sassuolo è nato un luogo dedicato alla diffusione della cultura ceramica, dalla tecnologia fino al prodotto finito. La serata si è sviluppata con un aperitivo di benvenuto e una tavola rotonda dal titolo “bellezza tecnologica”, nella quale hanno preso la parola Fabio Tarozzi, CEO di SITI BT Group; Valerio Massimo Manfredi, scrittore e archeologo e Ettore Mocchetti, direttore di “AD Architectural Digest.Le più belle case del mondo”, rivista diventata punto di riferimento mondiale per l’architettura e l’interior design.
Ha moderato la tavola rotonda Vic Vittorio Lelii, conduttore radiofonico di Radio Deejay.
La serata si è poi conclusa con un light dinner e un DJ Set a cura di Giulia Regain, artista italiana tra le 100 top DJ donne al mondo e produttrice musicale internazionale.

Crediti ph: Fabbiani Marco.

CLIENTE: SITI B&T GROUP SPA
ATTIVITÀ: COORDINAMENTO E GESTIONE DELL’EVENTO
EVENTO: FUORISALONE bt SPACE

In occasione della sua partecipazione alle fiere Tecnargilla 2018 e Cersaie 2018 (entrambe si sono svolte dal 24 al 28 settembre SITI B&T ha proposto un evento Fuorisalone della durata di una settimana: Joydis ha curato e coordinato contenuti del Fuorisalone oltre ad avere organizzato la cerimonia di apertura.

L’evento è nato dalla volontà del gruppo di portare i clienti in azienda per toccare con mano la realtà aziendale e per capirne meglio la filosofia.

Il 22 settembre si è svolta la cerimonia di apertura presso il bt-Space, location di eccezione per tutti gli eventi del gruppo: un cena placé a cui sono stati invitati tutti i clienti più importanti, italiani e stranieri, molte personalità del mondo della ceramica, designer, architetti, giornalisti. Gli ospiti sono stati intrattenuti dai Kataklò, compagnia di danza famosa per la spettacolarità delle sue produzioni: i performers si sono esibiti durante la cena in mezzo ai tavoli e poi sul palco.

Il Fuorisalone vero e proprio si è svolto tutti i giorni dal 24 al 28 settembre, dalle 9 alle 21, presso il bt-Space, collegato a Bologna e Rimini, dove si svolgevano le fiere, con alcune navette. Gli ospiti hanno avuto così la possibilità di visitare lo showcase tecnologico di SITI B&T Group, dedicato all’intero processo produttivo delle lastre ceramiche e dei sanitari.

Sul palco si sono alternati diversi ospiti, Joydis ha curato tutti i contenuti, che sono stati proiettati in streaming presso lo stand del gruppo a Tecnargilla, e le relazioni con i media.

CLIENTE: SITI B&T GROUP SPA
ATTIVITÀ: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELL’EVENTO
EVENTO: FAMILY DAY

A ottobre il gruppo SITI B&T ha organizzato il suo primo Family Day, affidando la gestione dell’intero evento a Joydis.

L’azienda ha aperto le porte del bt-Space ai dipendenti di tutte le società del gruppo e alle loro famiglie per passare un pomeriggio all’insegna del divertimento e della condivisione.
Erano presenti oltre 300 persone di cui circa 150 bambini ai quali sono state dedicate la maggior parte delle attività.

Joydis ha ideato tre aree intrattenimento per dividere i bambini in fasce di età: i più piccoli erano affidati a babysitter che li hanno fatti giocare; quelli dai 5 anni in su si sono dedicati a laboratori di ceramica e di cucina, per i più grandi c’erano animatori e un’area esterna allestita con gonfiabili.

Tra le idee più apprezzate dell’evento, oltre all’intramontabile “carretto” dei pop corn, la postazione foto fun, dove era possibile scattarsi una foto scegliendo fra sfondi differenti: le foto venivano poi proiettate sullo schermo dietro al palco e potevano essere condivise sui social.

All’intrattenimento musicale ha pensato Dj Squalo, speaker di Radio 105, prima con la baby dance e poi con un dj set dedicato agli adulti.

Il catering è stato studiato per accontentare grandi e piccoli: per i primi è stato allestito un aperitivo/cena, mentre per i bambini non è mancata una merenda a base di succhi di frutta e Nutella.